Autorità di bacino distrettuale dell'Appennino settentrionale
Settore 'Qualità delle acque e gestione della risorsa idrica'

Loading...

Determinanti

I 'determinanti' o 'driving forces' sono tutte quelle attività e comportamenti umani da cui si originano pressioni sull’ambiente. Possono essere ricondotti a bisogni individuali, sociali, economici, stili di vita, processi economici, produttivi e di consumo , ecc.
In riferimento al modello DPSIR, ogni determinante dà origine ad uno o più utilizzi di risorsa che, a loro volta, originano pressioni sui corpi idrici.
In termini generali, l'elenco dei determinanti può essere variamente esteso e dettagliato. Ovviamente, non tutti i determinanti così individuati originano utilizzi effettivamente riscontrabili nel Distretto idrografico di riferimento.
A loro volta, non tutti gli utilizzi presenti nel Distretto generano pressioni significative.
Sono qui indicati come 'Determinanti significativi' quelli che, nel Distretto idrografico di riferimento, danno origine ad utilizzi che, in cascata, generano pressioni significative sui corpi idrici.

Sinteticamente quindi, in questa pagina sono riportati:
Un elenco, probabilmente non esaustivo, dei maggiori determinanti (tab 'Elenco generale')
L'elenco dei determinanti significativi nel Distretto idrografico (tab 'Determinanti significativi').


Con il form a lato è possibile definire dei filtri in base ai quali selezionare solo i determinanti di interesse. Saranno mostrati, in forma tabellare, solo i determinanti che soddisfano TUTTI i criteri impostati. Dalle tabelle è poi possibile accedere agli ulteriori dati diponibili per ciascun singolo determinante.
Il carattere '*' sta ad indicare che nessun filtro sarà applicato.
Di default oppure se non viene impostata alcuna selezione, sono mostrati tutti i determinanti individuati dal Piano.




Elenco determinanti

E' riportato di seguito l'elenco dei maggiori determinanti di pressione sulla risorsa idrica, con l'indicazione sintetica dei loro impatti all'interno del Distretto ed in relazione al Piano di gestione delle acque.

I campi hanno il seguente significato:
'Num. utilizzi' è il numero di utilizzi generati dal determinante in oggetto, indipendentemente dal fatto che detti utilizzi abbiano poi un qualche ruolo nel Distretto.
'Num. utilizzi significativi' è il numero di quanti, tra gli utilizzi generati dal determinante, sono utilizzi significativi, intendendo per 'utilizzi significativi' quegli utilizzi che generano almeno una pressione significativa per almeno un corpo idrico del Distretto.
'Num. utilizzi obiettivo' è il numero di quanti, tra gli utilizzi generati dal determinante, sono anche obiettivo di una una o più misure.


Codice
Nome
Num. utilizzi
Num. utilizzi significativi
Num. utilizzi obiettivo
Sviluppo urbano
1
1
1
Agricoltura
2
2
2
Produzione energetica idroelettrica
1
1
1
Produzione energetica non idroelettrica
0
0
0
Pesca ed acquacoltura
1
1
1
Protezione dalle alluvioni
1
1
1
Forestazione
1
1
1
Industria
2
2
2
Turismo e usi ricreativi
1
1
1
Trasporti
2
2
2
Cambiamento climatico
1
1
1
Non conosciute/altre
3
1
3

Numero complessivo di determinanti:
12
Numero di determinanti che generano utilizzi significativi:
11
Numero di determinanti che generano utilizzi obiettivo:
11

Costo

Il costo attribuito ad un determinante è la somma pesata dei costi dei singoli utilizzi che esso genera.
La seguente tabella riporta i costi associati ai determinanti che soddisfano i filtri impostati.

I campi hanno il seguente significato:
'Costo' è il costo, relativo al periodo di validità del Piano (2022-'27), che risulta associato al determinante.
'Copertura finanziaria' è la cifra (porzione del precedente campo 'costo') che è stata effettivamente finanziata.
'Confidenza' è un valore numerico nell'intervallo (0, 1] che esprime in modo empirico l'affidabilità dei dati di costo precedentemente riportati.
La confidenza tende a 0 quanto più l'affidabilità del dato è bassa, mentre vale 1 quando il dato non è gravato da incertezze note.
E' valutata quale valore medio delle confidenze dei costi calcolati per i singoli utilizzi, tenendo conto anche degli eventuali utilizzi per i quali non è noto il dato di costo.
'Incidenza' esprime, in percentuale, il costo del determinante riferito alla somma dei costi di tutti i determinanti, ovvero riferito al costo totale del Piano.

I costi presi in esame sono quelli a carico dell'attuale ciclo di pianificazione (costo relativo al periodo 2022-'27) e sono espressi in milioni di €.


Codice
Costo (M€)
Copertura finanziaria (M€)
Confidenza
Incidenza (%)
792.160872
376.900554
0.821
29.03
629.773868
227.413107
0.706
23.08
16.843557
11.297911
0.682
0.62
0.000000
0.000000
1.000
0.00
17.610224
11.297911
0.707
0.65
412.561416
58.599139
0.783
15.12
30.366481
10.646653
0.700
1.11
691.911027
520.144045
0.741
25.36
24.519654
21.637456
0.704
0.90
17.762946
12.217300
0.841
0.65
45.840157
6.511015
0.783
1.68
49.012876
35.039386
0.680
1.80

Numero di determinanti selezionati:
12
Totale costo (M€):
2728.363078
Totale copertura finanziaria (M€):
1291.704478
Totale incidenza (%):
100.00

Torna ad inizio pagina
Vai ai 'Tabs'
Vai alla home page del modello DPSIR

Piano di gestione delle acque 2021 - 2027