Autorità di bacino distrettuale dell'Appennino settentrionale
Settore 'Qualità delle acque e gestione della risorsa idrica'

Loading...

Gap analysis

Gap quantitativo GWB
Elaborazioni di sintesi

Attraverso la gap analysis è stato possibile determinare, per ogni corpo idrico superficiale e sotterraneo, una serie di parametri significativi, ed in particolare:
* Il gap del corpo idrico, inteso quale distanza tra lo stato attuale del corpo idrico e lo stato obiettivo di buono.
* La ripartizione di tale gap tra le pressioni significative agenti sul corpo idrico ed assunte all'origine del suo stato qualitativo attuale.
* L'individuazione di quanta parte del gap non sia riconducibile alle pressioni significative note ('Gap irrisolto').
* La stima di quanta parte del gap sarebbe risolubile attraverso le misure previste sul corpo idrico nell'assunto che dette misure siano completamente realizzate ed esplichino interamente la loro efficacia entro il periodo di validità del presente Piano ('Gap potenzialmente fronteggiabile' od anche 'Gap teoricamente fronteggiabile').
* La stima di quanta parte del gap del corpo idrico sia realmente risolubile attraverso le misure, tenendo conto che le misure potrebbero essere non completamente finanziate e quindi solo parzialmente efficaci ('Gap effettivamente fronteggiato').
* La stima conclusiva di un eventuale gap che, stante la situazione attuale, resterebbe non sanato, sia a causa di porzioni irrisolte, sia a causa di mancato finanziamento delle misure ('gap residuo').
Tutti gli aspetti di cui sopra sono affrontati e descritti nel dettaglio nelle schede di gap analysis di ciascun corpo idrico. In questa pagina sono presentate delle sintesi, relativamente agli aspetti di maggior interesse, in modo da poter avere una visione di insieme di un quadro quanto mai complesso.




Dati di sintesi

La scheda propone una sintesi dei dati di gap quantitativo per i corpi idrici sotterranei, a scala del Distretto idrografico.
La seguente tabella riporta i valori di gap fronteggiato, gap residuo, ecc., accorpati per classe di gap.
I dati di sintesi a seguire la tabella riportano invece i valori complessivi alla scala di Distretto.
Tutti i dati numerici relativi al gap sono valori assoluti (per maggiori dettagli si veda la pagina iniziale dell'analisi del gap per i GWB, oppure direttamente questo link).
Le definizioni di 'Gap fronteggiato', 'Gap residuo', ecc., sono riportate anche nel tab 'Componenti del Gap'.


Vai direttamente ai dati di sintesi (fine tabella)
Classe di gap
Num. corpi idrici
Totale gap
Totale gap fronteggiato
Totale gap residuo
Totale gap irrisolto
Totale gap non finanziato
A Assente
100
0.000
0.000
0.000
0.000
0.000
B Basso
19
475.000
127.234
347.766
300.000
47.766
C Medio
10
500.000
159.726
340.274
300.000
40.274

Numero di corpi idrici:
129

Totale gap quantitativo (valore assoluto):
975.000
Totale gap fronteggiato (valore assoluto):
286.960
Totale gap residuo (valore assoluto):
688.040

Totale gap irrisolto (valore assoluto):
600.000
Totale gap non finanziato (valore assoluto):
88.040

Totale gap teoricamente fronteggiabile (valore assoluto):
375.000

Componenti del gap

Come accennato nella introduzione alla pagina, l'eventuale gap di un corpo idrico può essere scomposto in una serie di componenti. Ai fini delle successive valutazioni circa l'efficacia del Piano, hanno particolare significato gli aspetti di seguito descritti.

Gap fronteggiato è la porzione di gap di cui complessivamente ed effettivamente si fa carico l'insieme delle misure previste dal Piano sul corpo idrico considerato.
Gap residuo, o anche Gap non fronteggiato, è la porzione di gap che rimane non sanata dalle misure previste.
L'eventuale gap del corpo idrico corrisponde alla somma del gap fronteggiato e del gap residuo.

Gap irrisolto è la porzione di gap non riconducibile alle pressioni significative note agenti sul corpo idrico.
Gap non finanziato è la porzione di gap non sanata in conseguenza di una copertura finanziaria parziale delle misure previste sul corpo idrico.
Il gap residuo di cui sopra corrisponde alla somma del gap irrisolto e del gap non finanziato.

Si definisce infine Gap teoricamente fronteggiabile la differenza tra il gap del corpo idrico ed il suo gap irrisolto. Corrisponde al gap cui sarebbe possibile fare fronte se tutte le misure previste sul corpo idrico fossero interamente finanziate.

Tutti i precedenti termini possono essere espressi come percentuale sul valore di gap oppure in valore assoluto (vedi pagina iniziale dell'analisi del gap per i GWB oppure direttamente questo link).
Quando un corpo idrico non ha gap si assumono nulle tutte le sue componenti.
La somma, ad esempio, del gap irrisolto estesa a tutti i corpi idrici del Distretto dà il gap irrisolto dal Piano. Analogamente per le altre componenti del gap.

La tabella seguente riporta le componenti del gap quantitativo per tutti i corpi idrici sotterranei del Distretto.
Relativamente al campo 'Gap fronteggiato (%)', quando risulta fronteggiato l'intero gap il campo è evidenziato in verde. Quando invece è fronteggiata solo una porzione di gap, il campo è evidenziato in viola.
Relativamente ai campi 'Gap residuo (%)', 'Gap irrisolto (%)' e 'Gap non finanziato (%)', questi sono evidenziati in viola quando il corrispondente valore è maggiore di zero.
Per i dati di dettaglio e le analisi di gap si acceda alle schede dei singoli corpi idrici.


Vai direttamente a fine tabella
Codice
Nome
Gap
Gap fronteg. (%)
Gap residuo (%)
Gap irrisolto (%)
Gap non finanz. (%)
ALTA VAL CHIARAVAGNA
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
ALTA VAL DI VARA
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
ALTA VAL GRAVEGLIA
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
ALTA VALLE ARGENTINA
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
AQUILA
B Basso
74.31
25.69
0.00
25.69
ARGENTINA_ZONA A
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
ARGENTINA_ZONA B
B Basso
0.00
100.00
100.00
0.00
ARGENTINA_ZONA C
B Basso
0.00
100.00
100.00
0.00
BARBAIRA
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
BISAGNO_ZONA A
B Basso
69.82
30.18
0.00
30.18
BOATE
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
BORGIO - CAPRAZOPPA
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
BOTTASSANO
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
BRIC TANA
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
CANTARENA
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
CARPANEA - ROCCA DI PERTI
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
CASSANA
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
CASTAGNOLA
B Basso
74.31
25.69
0.00
25.69
CENTA ZONA A
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
CENTA ZONA B
B Basso
72.07
27.93
0.00
27.93
CERUSA
C Medio
74.31
25.69
0.00
25.69
CORPO IDRICO ALTA E MEDIA VALLE DEL SERCHIO
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
CORPO IDRICO CARBONATICO AREA DI CAPALBIO
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
CORPO IDRICO CARBONATICO AREA NORD DI GROSSETO
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
CORPO IDRICO CARBONATICO DEI MONTI DELLA CALVANA
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
CORPO IDRICO CARBONATICO DEI MONTI DI CAMPIGLIA MARITTIMA
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
CORPO IDRICO CARBONATICO DEL CALCARE DI ROSIGNANO
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
CORPO IDRICO CARBONATICO DELLA MONTAGNOLA SENESE E PIANA DI ROSIA
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
CORPO IDRICO CARBONATICO DELLA VAL DI LIMA E SINISTRA SERCHIO
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
CORPO IDRICO CARBONATICO DELLE COLLINE METALLIFERE - ZONA LE CORNATE BOCCHEGGIANO MONTEMURLO
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
CORPO IDRICO CARBONATICO DELLE COLLINE METALLIFERE - ZONA VALPIANA POGGIO ROCCHINO
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
CORPO IDRICO CARBONATICO DEL MONTE ARGENTARIO E ORBETELLO
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
CORPO IDRICO CARBONATICO DI GAVORRANO
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
CORPO IDRICO CARBONATICO DI MONTE MORELLO
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
CORPO IDRICO CARBONATICO DI POGGIO DEL COMUNE
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
CORPO IDRICO CARBONATICO ELBA ORIENTALE
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
CORPO IDRICO CARBONATICO METAMORFICO DELLE ALPI APUANE
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
CORPO IDRICO CARBONATICO NON METAMORFICO DELLE ALPI APUANE
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
CORPO IDRICO COSTIERO TRA FIUME CECINA E SAN VINCENZO
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
CORPO IDRICO COSTIERO TRA FIUME FINE E FIUME CECINA
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
CORPO IDRICO DEI MONTI DI SANTA MARIA DEL GIUDICE E DEI MONTI PISANI
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
CORPO IDRICO DEL CECINA
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
CORPO IDRICO DELLA PESA
B Basso
0.00
100.00
100.00
0.00
CORPO IDRICO DELLA PIANA FIRENZE PRATO PISTOIA - ZONA FIRENZE
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
CORPO IDRICO DELLA PIANA FIRENZE PRATO PISTOIA - ZONA PISTOIA
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
CORPO IDRICO DELLA PIANA FIRENZE PRATO PISTOIA - ZONA PRATO
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
CORPO IDRICO DELLA PIANURA DEL FIUME ALBEGNA
C Medio
0.00
100.00
100.00
0.00
CORPO IDRICO DELLA PIANURA DEL FIUME CORNIA
C Medio
0.00
100.00
100.00
0.00
CORPO IDRICO DELLA PIANURA DI FOLLONICA
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
CORPO IDRICO DELLA PIANURA DI GROSSETO
C Medio
0.00
100.00
100.00
0.00
CORPO IDRICO DELLA PIANURA DI LUCCA - ZONA BIENTINA
C Medio
88.18
11.82
0.00
11.82
CORPO IDRICO DELLA PIANURA DI LUCCA - ZONA FREATICA E DEL SERCHIO
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
CORPO IDRICO DELLA SIEVE
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
CORPO IDRICO DELLA VAL DI CHIANA
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
CORPO IDRICO DELLA VAL DI CHIANA - FALDA PROFONDA
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
CORPO IDRICO DELLA VERSILIA E RIVIERA APUANA
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
CORPO IDRICO DELLE ARENARIE DEL MONTE GOTTERO
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
CORPO IDRICO DELLE ARENARIE DI AVANFOSSA DELLA TOSCANA NORD-ORIENTALE - ZONA DORSALE APPENNINICA
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
CORPO IDRICO DELLE ARENARIE DI AVANFOSSA DELLA TOSCANA NORD-ORIENTALE - ZONA MONTE ALBANO
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
CORPO IDRICO DELLE ARENARIE DI AVANFOSSA DELLA TOSCANA NORD-ORIENTALE - ZONA MONTI DEL CHIANTI
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
CORPO IDRICO DELLE ARENARIE DI AVANFOSSA DELLA TOSCANA NORD-ORIENTALE - ZONA MONTI DI OLTRE SERCHIO
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
CORPO IDRICO DELLE CERBAIE E FALDA PROFONDA MULTISTRATO
C Medio
0.00
100.00
100.00
0.00
CORPO IDRICO DELLE PIANURE COSTIERE ELBA
C Medio
82.66
17.34
0.00
17.34
CORPO IDRICO DEL MACIGNO DELLA TOSCANA SUD - OCCIDENTALE
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
CORPO IDRICO DEL MAGRA
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
CORPO IDRICO DEL MONTE AMIATA
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
CORPO IDRICO DEL TERRAZZO DI SAN VINCENZO
C Medio
0.00
100.00
100.00
0.00
CORPO IDRICO DEL VALDARNO INFERIORE E PIANA COSTIERA PISANA - ZONA EMPOLI
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
CORPO IDRICO DEL VALDARNO INFERIORE E PIANA COSTIERA PISANA - ZONA LAVAIANO MORTAIOLO
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
CORPO IDRICO DEL VALDARNO INFERIORE E PIANA COSTIERA PISANA - ZONA LAVAIANO MORTAIOLO PROFONDA
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
CORPO IDRICO DEL VALDARNO INFERIORE E PIANA COSTIERA PISANA - ZONA PISA
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
CORPO IDRICO DEL VALDARNO INFERIORE E PIANA COSTIERA PISANA - ZONA PISA PROFONDA
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
CORPO IDRICO DEL VALDARNO INFERIORE E PIANA COSTIERA PISANA - ZONA SANTA CROCE
B Basso
0.00
100.00
100.00
0.00
CORPO IDRICO DEL VALDARNO INFERIORE E PIANA COSTIERA PISANA - ZONA SANTA CROCE - PROFONDA
B Basso
0.00
100.00
100.00
0.00
CORPO IDRICO DEL VALDARNO INFERIORE E PIANA COSTIERA PISANA - ZONA VALDINIEVOLE FUCECCHIO
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
CORPO IDRICO DEL VALDARNO SUPERIORE AREZZO E CASENTINO - ZONA AREZZO
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
CORPO IDRICO DEL VALDARNO SUPERIORE AREZZO E CASENTINO - ZONA CASENTINO
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
CORPO IDRICO DEL VALDARNO SUPERIORE AREZZO E CASENTINO - ZONA VALDARNO SUPERIORE
B Basso
0.00
100.00
100.00
0.00
CORPO IDRICO DI PIAN DI ALMA
C Medio
0.00
100.00
100.00
0.00
CORPO IDRICO FIUME ELSA
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
CORPO IDRICO FIUME ERA
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
CORPO IDRICO OFIOLITICO DI GABBRO
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
CROVETTO
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
ENTELLA
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
GHIARARO
B Basso
74.31
25.69
0.00
25.69
GHIARE
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
GROMOLO - PETRONIO
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
IMPERO
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
ISOVERDE
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
LETIMBRO
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
MAGLIOLO
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
MANIE - CAPO NOLI
B Basso
0.00
100.00
100.00
0.00
MAREMOLA
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
MERULA
B Basso
74.31
25.69
0.00
25.69
MONTE ACUTO - PICARO
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
MONTE CARMO DI LOANO
B Basso
0.00
100.00
100.00
0.00
MONTE GAZZO
B Basso
0.00
100.00
100.00
0.00
MONTE GRAMMONDO
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
MONTE GROSSO
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
MONTE MAO - BERGEGGI
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
MONTEMARCELLO
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
MONTE NERO
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
NERVIA
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
NIMBALTO
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
PENNAVAIRA
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
PIETRAVECCHIA
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
PIGNONE - PORTOVENERE
B Basso
0.00
100.00
100.00
0.00
POLCEVERA
B Basso
69.82
30.18
0.00
30.18
PRINO
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
QUILIANO - SEGNO ZONA A
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
QUILIANO - SEGNO ZONA B
C Medio
74.31
25.69
0.00
25.69
RAVINAZZO
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
RECCO
B Basso
0.00
100.00
100.00
0.00
ROCCA BARBENA
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
ROCCA DELLE FENE
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
ROIA
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
SAN BERNARDINO - ORCO
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
SAN LORENZO
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
SANSOBBIA ZONA A
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
SCIUSA
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
SORI
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
STELLA CORONA
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
TEIRO
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
TORAGGIO
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
TORBI
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
VAL FRASCARESE
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
VARA - MAGRA ZONA A
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00
VARA - MAGRA ZONA B
B Basso
0.00
100.00
100.00
0.00
VARATELLA
A Assente
0.00
0.00
0.00
0.00

Numero di corpi idrici:
129

Gap irrisolto

Uno dei risultati della gap analysis, sia relativamente ai corpi idrici superficiali sia a quelli sotterranei, è l'individuazione di quei corpi idrici per i quali il quadro delle pressioni significative ad essi applicato non è sufficiente a giustificare lo stato qualitativo del corpo e l'eventuale gap (condizione di 'gap irrisolto').
Nelle schede di gap analysis dei singoli corpi idrici tale circostanza è puntualmente evidenziata e quantificata. Qui si è ritenuto utile elencare tali corpi idrici con gap irrisolto, rimandando alle corrispondenti schede l'analisi del dettaglio della situazione.
La seguente tabella riporta quindi l'elenco dei corpi idrici sotterranei che hanno un gap quantitativo e per i quali le pressioni significative attive sul corpo idrico non sono sufficienti a giustificare tale gap. E' riportato, in particolare, il numero di pressioni significative agenti sul corpo idrico, la classe di gap del corpo idrico e la corrispondente porzione di gap (espressa in %) non attribuibile alle pressioni significative individuate.


Vai direttamente a fine tabella
Codice
Nome
Pressioni
Gap quantitativo
Porzione irrisolta (%)
ARGENTINA_ZONA B
3
B Basso
100.00
ARGENTINA_ZONA C
2
B Basso
100.00
CORPO IDRICO DELLA PESA
5
B Basso
100.00
CORPO IDRICO DELLA PIANURA DEL FIUME ALBEGNA
1
C Medio
100.00
CORPO IDRICO DELLA PIANURA DEL FIUME CORNIA
4
C Medio
100.00
CORPO IDRICO DELLA PIANURA DI GROSSETO
2
C Medio
100.00
CORPO IDRICO DELLE CERBAIE E FALDA PROFONDA MULTISTRATO
2
C Medio
100.00
CORPO IDRICO DEL TERRAZZO DI SAN VINCENZO
3
C Medio
100.00
CORPO IDRICO DEL VALDARNO INFERIORE E PIANA COSTIERA PISANA - ZONA SANTA CROCE
3
B Basso
100.00
CORPO IDRICO DEL VALDARNO INFERIORE E PIANA COSTIERA PISANA - ZONA SANTA CROCE - PROFONDA
3
B Basso
100.00
CORPO IDRICO DEL VALDARNO SUPERIORE AREZZO E CASENTINO - ZONA VALDARNO SUPERIORE
2
B Basso
100.00
CORPO IDRICO DI PIAN DI ALMA
1
C Medio
100.00
MANIE - CAPO NOLI
0
B Basso
100.00
MONTE CARMO DI LOANO
1
B Basso
100.00
MONTE GAZZO
0
B Basso
100.00
PIGNONE - PORTOVENERE
2
B Basso
100.00
RECCO
4
B Basso
100.00
VARA - MAGRA ZONA B
3
B Basso
100.00

Numero corpi idrici:
18

Incidenza delle (classi di) pressioni

Il tab sintetizza l'impatto di ciascuna classe di pressioni, in termini di gap quantitativo indotto sui corpi idrici sotterranei.
Sono elencate tutte le classi di pressioni individuate dal Piano, sia significative che non significative, e, per ciascuna di esse, sono riportati i dati di sintesi.

Il campo 'Gap generato' individua il gap quantitativo di cui la classe di pressione è complessivamente responsabile, in valore assoluto, relativamente ai GWB.
La sommatoria del campo 'Gap generato' corrisponde al gap quantitativo complessivo a scala di Distretto, depurato del gap irrisolto.

Il campo 'Gap fronteggiato' dà il gap quantitativo, generato dalla classe di pressione considerata, complessivamente fronteggiato dalle misure di Piano, in valore assoluto.
Il dato tiene conto sia del gap irrisolto sia della eventuale parziale copertura finanziaria delle varie misure a contrasto della classe di pressioni considerata.
La sommatoria del campo 'Gap fronteggiato' dà il gap quantitativo effettivamente fronteggiato a scala di Distretto e corrisponde al gap quantitativo complessivo depurato del gap irrisolto e del gap non finanziato.


Vai direttamente a fine tabella
Codice
Nome
Gap generato
Gap fronteggiato
Point
0.000
0.000
Diffuse
0.000
0.000
Abstraction or flow diversion
375.000
286.960
Physical alteration of channel or bed or riparian area or shore
0.000
0.000
Dams barriers and locks
0.000
0.000
Hydrological alteration
0.000
0.000
Hydromorphological alteration
0.000
0.000
Hydromorphological alteration - Other
0.000
0.000
Introduced species and diseases
0.000
0.000
Exploitation or removal of animals or plants
0.000
0.000
Litter or fly tipping
0.000
0.000
Groundwater
0.000
0.000
Anthropogenic pressure - Other
0.000
0.000
Anthropogenic pressure - Unknown
0.000
0.000
Anthropogenic pressure - Historical pollution
0.000
0.000
No significant pressure
0.000
0.000
Not applicable
0.000
0.000

Numero di classi di pressioni:
17
Totale gap generato (valore assoluto):
375.000
Totale gap fronteggiato (valore assoluto):
286.960

Efficacia delle misure

Per assunto della gap analysis, le misure applicate ad un corpo idrico si fanno carico di tutto il gap dato dalle pressioni significative applicate al corpo idrico stesso. Non è coperta dalle misure la sola eventuale porzione di gap non riconducibile a pressioni significative note ('Gap irrisolto').
Il carico delle misure come sopra descritto è stato indicato con il termine 'carico teorico' o 'gap teoricamente fronteggiabile' e si basa sull'assunto implicito che dette misure siano completamente realizzate ed esplichino interamente la loro efficacia entro il periodo di validità del presente Piano. Il non realizzarsi di tali condizioni implica necessariamente una riduzione della potenzialità della misure stesse.
Per valutare l'efficacia ultima di una misura, tenendo conto anche di questi ulteriori aspetti, la sua realizzabilità è stata legata alla copertura finanziaria della misura stessa. Il valore così ottenuto è stato indicato come 'carico effettivo' o 'gap effettivamente fronteggiato' ed è espressione della reale potenzialità della misura su un dato corpo idrico.
Il carico effettivo è calcolato per ciascuna misura relativamente ad ogni corpo idrico superficiale e/o sotterraneo cui la misura è applicata ed, al solito, può essere espresso sia come percentuale sul gap del corpo idrico, sia come valore assoluto.
Ciascuna misura, tuttavia, è normalmente riferita a più corpi idrici e per ciascuno di essi si fa carico di una diversa parte del corrispondente eventuale gap. Inoltre, quasi tutte le misure sono ad ampio spettro, ed agiscono sia sui corpi idrici superficiali che su quelli sotterranei e, per ciascuna di dette classi, su entrambe le forme di gap (ecologico e chimico per i SWB, quantitativo e chimico per i GWB).
Prendendo in esame il gap effettivamente fronteggiato di ogni misura, espresso in valore assoluto, relativamente a tutti i corpi idrici cui essa è applicata, è possibile quindi definire un gap effettivamente fronteggiato a scala di Distretto idrografico, per ciascuna misura. Tale valore è una sorta di indice della reale significatività ed efficacia della misura all'interno del Piano.
In linea generale, quanto più l'indice ottenuto è elevato, tanto più la misura è significativa (l'indice è proporzionale al carico della misura ed al numero di corpi idrici su cui la misura effettivamente agisce).
Quanto sopra vale in riferimento a ciascuna forma di gap. A ciascuna misura corrisponderà quindi una diversa efficacia in relazione al gap ecologico od al gap chimico dei corpi idrici superficiali, nonché al gap quantitativo e chimico dei corpi idrici sotterranei.

Le tabella seguente riporta la valutazione del carico cumulato per ciascuna misura relativamente a tutte le misure previste dal Piano.
Il carico è qui valutato relativamente al gap quantitativo per i corpi idrici sotterranei.

Il campo 'Gap teoricamente fronteggiabile' definisce il carico teorico di gap quantitativo di cui ciascuna misura si fa complessivamente carico, in valore assoluto. Il dato prescinde dalla copertura economica della misura stessa.
La sommatoria del campo 'Gap teoricamente fronteggiabile' dà il gap quantitativo teoricamente fronteggiabile a scala di Distretto e corrisponde al gap quantitativo complessivo depurato del gap irrisolto.

'Gap effettivamente fronteggiato' è la porzione di gap di cui ciascuna misura si fa carico, in valore assoluto, tenuto conto della copertura finanziaria della misura stessa.
La sommatoria del campo 'Gap effettivamente fronteggiato' dà il gap quantitativo effettivamente fronteggiato a scala di Distretto e corrisponde al gap quantitativo complessivo a scala di Distretto depurato del gap irrisolto e del gap non finanziato.


Vai direttamente a fine tabella
Codice
Nome
Gap teoricamente fronteggiabile
Copertura finanziaria (%)
Gap effettivamente fronteggiato
Redazione e aggiornamento del Piano di Gestione Acque ai sensi della Direttiva 2000/60/CE (Direttiva Quadro Acque)
38.929
66.67
25.952
Attuazione delle norme previste dal Piano di Azione Nazionale per l'utilizzo sostenibile dei prodotti fitosanitari (in applicazione della Dir. 2009/128/CE)
0.000
None
None
Attuazione direttiva 91/676/CEE per la tutela della acque dai nitrati di origine agricola
0.000
100.00
0.000
Attuazione della disciplina delle bonifiche dei siti contaminati
0.000
100.00
0.000
Monitoraggi ambientali
25.952
100.00
25.952
Predisposizione del programma generale di gestione dei sedimenti
0.000
100.00
0.000
Disciplina delle derivazioni e deflusso ecologico
77.939
100.00
77.939
Interventi legati al Piano invasi
9.013
12.90
1.163
Coordinamento a livello distrettuale per l'identificazione delle misure in atto riguardo ai regolamenti REACH, CLP e PIC
0.000
100.00
0.000
Politiche di incentivo al presidio dei versanti ed alle attività di manutenzione e gestione del patrimonio forestale e boschivo
0.000
100.00
0.000
Osservatorio permanente sugli utilizzi idrici
0.000
100.00
0.000
Attivazione e attuazione dei contratti di fiume, falda, foce e lago
0.000
100.00
0.000
Ulteriori attività di tutela e salvaguardia relative ai corpi idrici sotterranei
0.000
0.00
0.000
Piani di sicurezza dell'acqua
0.000
100.00
0.000
Strategie di pianificazione di interventi per la raccolta della plastica nei fiumi
0.000
0.00
0.000
Indirizzi di Piano
76.461
100.00
76.461
Miglioramento efficacia impianti di depurazione, reti di raccolta, reti di smaltimento e gestione degli scarichi
0.000
100.00
0.000
Riduzione dell'impatto idromorfologico, delle alterazioni idrologiche e tutela della continuità fluviale (Base)
0.000
1.22
0.000
Uso sostenibile e tutela della risorsa idrica (Base)
64.470
100.00
64.470
Integrazione dei sistemi di monitoraggio
0.000
100.00
0.000
Aggiornamento e approfondimento del quadro conoscitivo, studi e ricerche
29.977
None
None
Attività volte al raggiungimento o mantenimento dello stato di conservazione soddisfacente ed alla riduzione degli impatti sulle aree protette (Base)
13.152
100.00
13.152
Aumento delle conoscenze e applicazione della normativa sulle sostanze prioritarie (Base)
0.000
None
None
Ulteriori misure per la riduzione dell'impatto idromorfologico, delle alterazioni idrologiche e tutela della continuità fluviale (Supplementare)
0.000
25.96
0.000
Uso sostenibile e tutela della risorsa idrica (Supplementare)
0.000
100.00
0.000
Definizione di specifici accordi per l'individuazione di modalità di gestione condivisa dei prelievi idrici nei corpi idrici interdistrettuali e di redazione del bilancio idrico dei medesimi
0.000
100.00
0.000
Attività volte al raggiungimento o mantenimento dello stato di conservazione soddisfacente ed alla riduzione degli impatti sulle aree protette (Supplementare)
0.000
74.55
0.000
Aumento delle conoscenze e applicazione della normativa sulle sostanze prioritarie (Supplementare)
0.000
None
None
Riutilizzo a fini irrigui delle acque reflue urbane depurate
0.000
None
None
Studio e attuazione di soluzioni basate sulla natura (NBS)
0.000
100.00
0.000
Promozione di pratiche colturali sostenibili per il miglioramento della gestione dei nutrienti e dei fitosanitari
0.000
99.17
0.000
Investimenti per migliorare l'efficienza e rendere sostenibile l'uso delle risorse idriche
0.000
100.00
0.000
Azioni di formazione e servizi di consulenza alle aziende agricole e forestali per il miglioramento della gestione e per la tutela quantitativa e qualitativa delle risorse idriche
1.870
100.00
1.870
Misure per la conservazione del suolo e per la riduzione dell'erosione e dei rischi di danni per calamità naturali
0.000
100.00
0.000
Sostegno ad azioni per aumentare la resilienza e favorire l'adattamento ai cambiamenti climatici
0.000
5.16
0.000
Attuazione degli impegni per l'applicazione del regime di condizionalità ambiente, cambiamenti climatici e buone condizioni agronomiche del terreno
0.000
None
None
Piano di Tutela delle Acque della Regione Liguria
37.237
None
None
Ulteriori interventi a sostegno degli aspetti ecologici (interventi a possibile alto impatto sull'ambiente in senso ampio e/o sugli usi specifici)
0.000
0.00
0.000
Ulteriori interventi a sostegno degli aspetti ecologici
0.000
0.00
0.000
Ulteriori interventi a sostegno degli aspetti ecologici (particolare attuazione degli Indirizzi di Piano)
0.000
0.00
0.000

Numero misure:
40
Totale gap teoricamente fronteggiabile (valore assoluto):
375.000
Totale gap fronteggiato (valore assoluto):
286.960

Efficacia delle KTM

Analogamente a quanto fatto per le misure e tenuto conto delle relazioni tra misure e KTM, il tab offre una sintesi della efficacia delle KTM in termini di riduzione del gap quantitativo dei corpi idrici sotterranei.

In riferimento alla tabella seguente,
Il campo 'Gap teoricamente fronteggiabile' riporta il gap quantitativo teoricamente fronteggiato da ciascuna KTM, in valore assoluto. Il dato è a prescindere dalla copertura finanziaria delle misure che costituiscono la KTM.
La sommatoria del campo 'Gap teoricamente fronteggiabile' corrisponde al gap quantitativo complessivo a scala di Distretto, depurato del gap irrisolto.

'Gap effettivamente fronteggiato' è il gap quantitativo effettivamente fronteggiato da ciascuna delle KTM di Piano, in valore assoluto. Il dato tiene conto sia del gap irrisolto sia della eventuale parziale copertura finanziaria delle varie misure che convergono nella KTM.
La sommatoria del campo 'Gap effettivamente fronteggiato' dà il gap quantitativo effettivamente fronteggiato a scala di Distretto e corrisponde al gap quantitativo complessivo depurato del gap irrisolto e del gap non finanziato.

Nella tabella seguente sono elencate tutte le KTM, sia significative che non significative.


Vai direttamente a fine tabella
Codice
Nome
Gap teoricamente fronteggiabile
Gap effettivamente fronteggiato
KTM1 - Construction or upgrades of wastewater treatment plants
6.842
4.416
KTM2 - Reduce nutrient pollution from agriculture
3.554
1.128
KTM3 - Reduce pesticides pollution from agriculture.
3.554
1.128
KTM4 - Remediation of contaminated sites (historical pollution including sediments, groundwater, soil)
3.554
1.128
KTM5 - Improving longitudinal continuity (e.g. establishing fish passes, demolishing old dams)
11.250
10.686
KTM6 - Improving hydromorphological conditions of water bodies other than longitudinal continuity
11.250
10.686
KTM7 - Improvements in flow regime and/or establishment of ecological flows
103.352
93.076
KTM8 - Water efficiency, technical measures for irrigation, industry, energy and households
23.857
21.431
KTM9 - Water pricing policy measures for the implementation of the recovery of cost of water services from households
3.554
1.128
KTM10 - Water pricing policy measures for the implementation of the recovery of cost of water services from industry
14.299
11.873
KTM11 - Water pricing policy measures for the implementation of the recovery of cost of water services from agriculture
14.299
11.873
KTM12 - Advisory services for agriculture
5.424
2.998
KTM13 - Drinking water protection measures (e.g. establishment of safeguard zones, buffer zones etc)
14.299
11.873
KTM14 - Research, improvement of knowledge base reducing uncertainty
83.074
50.671
KTM15 - Measures for the phasing-out of emissions, discharges and losses of Priority Hazardous Substances or for the reduction of emissions, discharges and losses of Priority Substances
3.554
1.128
KTM16 - Upgrades or improvements of industrial wastewater treatment plants (including farms).
3.554
1.128
KTM17 - Measures to reduce sediment from soil erosion and surface run-off
13.112
10.686
KTM18 - Measures to prevent or control the adverse impacts of invasive alien species and introduced diseases
14.538
13.974
KTM19 - Measures to prevent or control the adverse impacts of recreation including angling
0.000
0.000
KTM20 - Measures to prevent or control the adverse impacts of fishing and other exploitation/removal of animal and plants
0.000
0.000
KTM21 - Measures to prevent or control the input of pollution from urban areas, transport and built infrastructure
3.554
1.128
KTM22 - Measures to prevent or control the input of pollution from forestry
3.554
1.128
KTM23 - Natural water retention measures
3.554
1.128
KTM24 - Adaptation to climate change
23.857
21.431
KTM25 - Measures to counteract acidification
0.000
0.000
KTM99 - Other key type measure reported under PoM
3.554
1.128

Numero KTM:
26
Totale gap teoricamente fronteggiabile (valore assoluto):
375.000
Totale gap fronteggiato (valore assoluto):
286.960


Torna ad inizio pagina
Vai ai 'Tabs'
Vai alla home page 'GAP analysis'

Piano di gestione delle acque 2021 - 2027